Visualizzati in alto


Articoli correlati

Valuta la tua esperienza

Ottimizzare la velocità del sito con Ezoic

Modificato su: Thu, 26 Jan, 2023

Potete leggere un esempio, passo dopo passo, del processo sottostante implementato su un sito WordPress  WordPress site qui.

Le seguenti ottimizzazioni dovrebbero essere completate al fine di garantire la massima velocità possibile del sito quando si utilizza Ezoic:



1. I metodi di integrazione Cloudflare / Nameserver sono utilizzati


Questo è l'unico modo per utilizzare sia il caching che il CDN di Ezoic.


2. Attivare la cache


image


3. Assicurati che il caching stia accelerando il tuo sito web controllando all'interno di Big Data Analytics

a. Assicurati di guardare l'intervallo di date dopo che il caching di Ezoic è stato attivato Qui c'è il  link diretto al rapporto all'interno di Big Data Analytics.


image

b. Se vedi solo "cache off" o "cache miss" non sta funzionando - esamina tutte le possibili ragioni.


Ecco le definizioni dei diversi termini di caching all'interno del rapporto Ezoic Caching Big Data Analytics:


Cache hit = Ezoic sta mettendo in cache la visualizzazione della pagina

Cache miss = Ezoic non è riuscito a mettere in cache la pagina visualizzata

Cache off = La cache di Ezoic non è disponibile o è stata disattivata per questa pagina


Perché alcuni visitatori vengono registrati come "Cache Miss"?


Ezoic obbedirà sempre alle tue regole preesistenti al momento dell'integrazione per evitare di rompere elementi del tuo sito web e causare che non funzioni come dovrebbe.


Questo è il motivo per cui se qualcosa della tua vecchia impostazione di ottimizzazione della velocità è ancora attiva, Ezoic si atterrà a quell'impostazione per mantenere l'integrità originale del tuo sito web.


Come ridurre i "Cache Misses" nella cache di Ezoic


Le cause più comuni di "Cache Misses" sono altri plugin o estensioni di cache, impostazioni del tuo host o CDN esterni.


Per ridurre il numero di Cache Misses sul tuo sito web è di andare nella tua Cache App e cambiare le seguenti impostazioni in "Update Cache Value Settings" (come visto sotto):


  • Disattivare i plugin di caching aggiuntivi
  • Enable Caching for Cookies = impostare su "true".
  • Force Caching by Device Type = impostare su "true".
  • Override Cache Control Headers = impostare su "true"

image


Sul tuo sito web, hai delle intestazioni di controllo della cache che di solito sono impostate da un plugin, un servizio o una tecnologia come il tuo host. Questo fa in modo che il tuo sito web cachi in un modo che non è ottimale per il tuo sito web o per i suoi utenti.


Impostando questa opzione di override su "true", l'applicazione di caching di Ezoic è in grado di sovrascrivere queste intestazioni di controllo della cache di altri fornitori, al fine di fornire la cache ottimale ai tuoi utenti e migliorare la velocità del sito.


Inoltre, l'impostazione di "Force caching by device type" e "Enable Caching for Cookies" assicura che tutti i dispositivi sperimentino la configurazione ottimale della cache. Spesso, i plugin hanno un'impostazione che non si sa che è attivata che differenzia le regole di caching per tipo di dispositivo, il che fa apparire il "cache miss / cache off" in questo rapporto.


Di seguito è riportato uno screenshot del rapporto Ezoic Caching che può essere trovato in:


Ezoic Big Data Analytics > Scheda Velocità del sito > Caching > Ezoic Caching


image


Se la cache di Ezoic funziona correttamente, generalmente vedrai nel tuo rapporto Ezoic Caching:


  • Cache Hits - Alta percentuale di pagine viste
  • Cache Miss - Bassa percentuale di pagine viste
  • Cache Off - Poche o nessuna pagina visualizzata con Cache Offs


Vedi ancora problemi di caching (cache miss)?


Molti script o plugin esterni che sono progettati per "velocizzare un sito web" implementano meccanismi che impediscono a Ezoic di implementare le best practice di cui sopra anche se gli override sono abilitati.


Il modo migliore per gestire questa situazione è disabilitare qualsiasi plugin di caching o tecnologie di velocità del sito abilitate sul tuo sito. Ecco una lista di  conflitti di compatibilità che potrebbero sorgere. In generale, tutti possono essere sostituiti dalle funzioni gratuite fornite da Leap (vedi passo 4).


È anche possibile che il tuo host abbia un CDN integrato abilitato. A volte, questo può essere disabilitato accedendo al tuo host e disattivando il CDN o le funzioni di caching dal dashboard del tuo sito web. Puoi anche contattare il tuo host e chiedere se sono in grado di farlo manualmente.


4. Attivare le funzioni gratuite di Leap


Impostare Leap:


1. Accendere


image


2. Creare una nuova "versione" di Leap


image

a. Scegliere le impostazioni "raccomandate" per iniziare, e poi risolvere i problemi da lì...


image


3. Poi, assicuratevi di fare un'anteprima della vostra versione.


a. Copia l'URL dell'anteprima e incollalo in modalità Incognito di Chrome (se sei connesso a WordPress)


b. Testate la velocità dell'URL in PageSpeed Insights una volta che l'"Anteprima" è pronta. Questo può richiedere 15-20 minuti in alcuni casi estremi.

 

image


4. Ricontrolla l'"Anteprima" per assicurarti che gli annunci, il contenuto e le immagini abbiano un aspetto normale e vengano visualizzati correttamente. Poi, imposta la versione su "Attiva".


image


Risoluzione dei problemi comuni con Leap


Miniature in WordPress sulla schermata iniziale...


1. Escludi "post-thumbnail" sotto "Ritardo script e immagini"


image


2. Disattivare i plugin di lazy-loading e/o le funzioni di lazy-loading implementate dai plugin di caching.

Plugin noti che possono causare un rallentamento dell'SSA


Plugin come Autoptimize, ShortPixel, EWW Image Optimizer, Imagify ecc. non sono più necessari quando si usa Leap e possono effettivamente rallentare il vostro sito se lasciati attivi, a causa di conflitti con il nostro strumento. Fortunatamente, Ezoic esegue tutte le funzioni di questi plugin e molto, molto di più.


Le funzioni di ottimizzazione aggiuntive implementate dai plugin di caching come WP Rocket, W3 Total Cache, WP Super Cache, WP Fastest Cache, LiteSpeed, Swift Performance Cache, SG Optimizer ecc. devono anche essere disattivate (nota che il caching può essere lasciato attivo a meno che non sia integrato in WordPress, nel qual caso anche questo dovrebbe essere disattivato a meno che non si stia utilizzando uno dei tre plugin in corsivo).


Come risolvere i problemi di una singola pagina


Se hai problemi con una sola pagina, puoi usare la funzionalità "Escludi pagina" in SSA:


image


Per moduli o iframe che non si caricano:


  1. Disattiva gli iframe a caricamento lento per URL o pagina
  2. Escludi le pagine con moduli incorporati

image


Ricavi e Leap


Con alcuni siti web, la velocità può essere un compromesso con le entrate. Ecco dove si può iniziare a trovare un equilibrio:


  1. Disattiva il ritardo degli annunci (assicurati che questo sia provato prima)
  2. Disattiva il ritardo degli script (seconda opzione)
  3. Disattivare la preconnessione (ultima opzione)


Nota: Una volta che hai attivato una versione del Leap, dovresti aspettare almeno 24 ore prima di ottenere il punteggio più accurato su PageSpeed Insights o altri strumenti di misurazione della velocità.


Risoluzione dei problemi di menu o di visualizzazione:



Caricamento in corso ...