Visualizzati in alto


Articoli correlati

Valuta la tua esperienza

PageSpeed Insights vs. GTMetrix/Other Tools & Ezoic

Modificato su: Thu, 19 Jan, 2023

PageSpeed Insights vs. GTMetrix/altri strumenti & Ezoic


Spesso, alcuni si chiedono perché PageSpeed Insights di Google mostri un punteggio molto migliore di uno strumento di terze parti o di un verificatore di velocità come GT Metrix. Per gli editori che visualizzano annunci, o qualsiasi sito con media o elementi di pagina sotto la piega (la parte non visualizzabile di una pagina al caricamento della pagina, Ezoic carica pigramente questi elementi per garantire una velocità veloce (noto anche come caricamento asincrono). Questo significa che gli annunci, le immagini, i video o altri elementi ricchi di significato vengono resi nella pagina solo quando l'utente scorre fino al punto in cui la posizione dell'annuncio o i media sono visibili sullo schermo.


Il caricamento pigro è impropriamente considerato da molti strumenti

 


Questa forma di caricamento libera la larghezza di banda per caricare prima tutti gli elementi importanti sul tuo sito, in modo che i tuoi utenti siano in grado di impegnarsi con il tuo contenuto più velocemente. Si tratta di una pratica che è effettivamente raccomandata nelle linee guida per i webmaster di Google ed è considerata una best practice dai professionisti dell'ad ops e dagli sviluppatori di tutto il mondo. Tuttavia, GTMetrix non è progettato per rendere una pagina nel modo in cui lo fa l'utente (PageSpeed Insights utilizza Google Lighthouse e i dati reali degli utenti di Chrome dal browser). GT Metrix e altri strumenti non saranno in grado di distinguere tra un elemento che è stato caricato pigramente e uno che non lo è, il che porta a un'inflazione artificiale dei tempi di caricamento della pagina. Mentre questo può non essere vero per ogni elemento del sito, è vero per molti (specialmente per gli annunci).

Se si somma il caricamento pigro degli annunci con il caricamento pigro di immagini, fogli di stile, iframe e il rinvio del javascript e degli annunci fino al caricamento del contenuto primario del sito, si finisce per avere tempi di "pagina completamente caricata" che sono artificialmente alti, ma che non riflettono affatto l'effettiva esperienza dell'utente o il caricamento effettivo delle pagine.


Questo è vero sia per gli utenti di Ezoic che usano Leap sia per quelli che usano Ezoic solo per altre funzioni, come la monetizzazione. 


Gli strumenti spesso guardano attraverso liste di controllo irrilevanti


Molte delle raccomandazioni date da strumenti come GTMetrix sono semplicemente una lista di controllo delle cose da cercare in un sito "perfetto", senza prendere in considerazione alcun contesto. In molti casi, le voci della lista di controllo di GTMetrix non sono nemmeno legate alla velocità o alle prestazioni del sito: potete vedere qui per esempio che il sito del Wall Street Journal ottiene un punteggio terribile per questo:


 

image


In definitiva, è l'esperienza dell'utente che conta più di un punteggio di velocità del sito; tuttavia, PageSpeed Insights di Google è spesso il più referenziato tra gli editori e altri leader del settore, quindi è quello che in genere riceve più domande sulle differenze rispetto ad altri strumenti.



Caricamento in corso ...