Valuta la tua esperienza

Perché Analytics di Ezoic riporta un traffico diverso da quello di Google Analytics?

Modificato su: Mon, 23 Jan, 2023

È normale vedere fino al 10% di differenza nelle cifre del traffico quando si confronta Google Analytics con Big Data Analytics di Ezoic.

Questo è dovuto ai diversi modi in cui i due strumenti tracciano i dati. Ezoic traccia a livello di DNS e questo è generalmente considerato più accurato del tracciamento che si basa sull'esecuzione di uno script.


Di tanto in tanto, ci possono essere altri motivi per cui gli strumenti restituiscono risultati diversi, e questi potrebbero dover essere indagati e risolti. La fonte delle discrepanze può variare da sito a sito a seconda della vostra configurazione. Ecco una lista di controllo dei fattori da considerare nella risoluzione dei problemi.

Avete filtrato correttamente i rapporti?


È importante assicurarsi di confrontare i dati in modo simile quando si eseguono i rapporti. Nella maggior parte dei casi, quando vediamo discrepanze nei rapporti, il problema ha a che fare con una mancata corrispondenza nelle impostazioni di filtraggio. Avrai bisogno di:


1. Seleziona lo stesso intervallo di date in entrambi gli strumenti.


2. Seleziona il sito web corretto nel tuo rapporto Ezoic (quando accedi sarai cucinato nel sito web che stavi guardando per ultimo nel tuo account).


Se stai eseguendo un rapporto sul sottodominio in uno strumento, dovrai assicurarti di aver selezionato lo stesso sottodominio anche nell'altro strumento.


3. Assicurati di aver selezionato "tutte le piattaforme" in Big Data Analytics di Ezoic. (Questo coprirà quindi tutto il traffico che stai inviando alla configurazione originale così come il traffico che stai inviando alle versioni di Ezoic).


image


4. Assicurati di confrontare la stessa metrica ("Sessioni" in Google Analytics per esempio corrisponde a "visite" in Ezoic. Maggiori informazioni su questo punto qui: User experience metrics)


5.Tenete conto che i rapporti di Ezoic non si aggiornano tipicamente fino a mezzogiorno PST per i dati del giorno precedente, quindi per esempio quando si esegue un rapporto dal 1 al 14 dicembre, dovreste aspettare almeno fino a mezzogiorno PST del 15 per eseguire questo rapporto.

6. Tieni conto che il fuso orario di segnalazione per Big Data Analytics di Ezoic è PST - quindi un dato periodo di 24 ore va da mezzanotte a mezzanotte PST. Se il vostro Google Analytics è impostato per segnalare in un diverso fuso orario, allora è probabile che vedrete delle discrepanze per una determinata data.


7. Devi assicurarti di filtrare le stesse fonti di traffico in entrambi i rapporti. Ad esempio, se hai eseguito un rapporto per il traffico organico in Google Analytics, dovrai filtrare per il traffico organico in Big Data Analytics. In Big Data Analytics i rapporti sul traffico per tutti gli utenti si trovano qui:https://analytics.ezoic.com/reports/traffic/trafficDaily

Mentre i rapporti sulle fonti di traffico si trovano qui: https://analytics.ezoic.com/reports/trafficSources/trafficSource


N.B: Il tuo sito ha del traffico non umano? Se è così, Ezoic filtrerà automaticamente questo traffico dai nostri rapporti.


8. Dovrai assicurarti di includere gli stessi tipi di dispositivi in entrambi i rapporti - ad esempio, se filtri per cellulari in uno strumento, dovrai filtrare per cellulari nell'altro:


image


Per un video dettagliato su come navigare in Big Data Analytics vedi here.



Metodo di integrazione


Se avete controllato tutto quanto sopra, allora la prossima cosa da considerare è il vostro integration method.

Quando il sito è integrato tramite il plugin di integrazione Wordpress di Ezoic, Ezoic si trova sull'altro lato del server di origine dal vostro host. Alcuni plugin di caching possono memorizzare la cache davanti a Ezoic e impedire che la nostra segnalazione funzioni correttamente.

Si consiglia di disattivare qualsiasi plugin incompatibile o di passare a un metodo di integrazione diverso. Quest'ultimo è raccomandato perché in questo modo si può anche beneficiare dei miglioramenti di velocità del sito che derivano dall'accesso al nostro caching tramite l'integrazione Cloud (integrazione name server o Cloudflare).


Quando il sito è integrato con Ezoic tramite Cloudflare, dovresti controllare se hai qualche browser o caching a livello di pagina abilitato nel tuo account Cloudflare - questi possono influenzare la segnalazione di Ezoic, quindi si raccomanda di cancellare queste regole in Cloudflare se le hai impostate. Dovresti anche disattivare Rocket Loader (sotto il menu di velocità di Cloudflare) e APO di Cloudflare se hai uno dei due attivi.


image

Cloudflare APO

Page level caching



Script di Google Analytics


Se hai appena impostato Google Analytics, è bene controllare se il tuo codice di Google Analytics è stato inserito correttamente. Se il tracciamento era storicamente corretto e la discrepanza nel reporting ha iniziato a verificarsi solo ora, ti consigliamo di controllare se hai fatto qualche modifica al modo in cui il tuo codice UA è inserito di recente? Se sì, puoi invertire queste modifiche e controllare se il tracciamento ritorna normale?


Se stai usando il nostro acceleratore di velocità del sito, allora è possibile che la nostra funzione di ritardo dello script possa influenzare il modo in cui il tuo codice originale di Google Analytics sta tracciando. Puoi escludere il tuo script di Google Analytics da 'Script Delay' escludendo 'gtag', 'ga.js', 'analytics.js' o 'DataLayer' (quale devi escludere dipende dalla tua implementazione degli script di monitoraggio GA - se non sei sicuro, ti consigliamo di aggiungerli tutti e quattro) attraverso la sezione 'Regole URL' del Site Speed Accelerator, che dovrebbe impedire che questo accada: maggiori informazioni qui:site speed accelerator FAQ



Estensioni del browser


Controlla i rapporti del browser sia in Google Analytics che in Big data Analytics. Se alcuni dei tuoi utenti stanno usando un ad blocker in Chrome, questo può a volte bloccare il tracciamento di Ezoic, tuttavia questo non tende a influenzare Google Analytics. In questo caso, potresti vedere un traffico più alto segnalato per il browser Chrome in Google Analytics che in Big Data Analytics.

image


Caricamento in corso ...